PROGETTO “MENTORING”

PERCORSO PROFESSIONALIZZANTE RIVOLTO AD ASSISTENTI SOCIALI NEOLAUREATI

La Commissione Formazione e Ricerca  presenta alla comunità professionale un progetto rivolto ai neo-laureati della classe L39 e LM87 che a causa del lockdown, dovuto all’emergenza  del COVID-19,  non hanno potuto effettuare un percorso di tirocinio  tradizionale presso gli enti, con l’obiettivo di consentire un percorso formativo integrativo .

COS’ E’?
Mentoring è una metodologia di formazione che fa riferimento a una relazione, tra un soggetto con più esperienza (senior, mentor) e uno con meno esperienza (junior, mentee, protégé), cioè un allievo, al fine di favorire lo sviluppo di competenze.

Il mentoring produce circoli virtuosi per la formazione dei professionisti senior e junior, ovvero la formazione non resta unidirezionale ma reciproca, creando sinergie teorico-esperenziali fruttuose.

PERCHE’ PARTECIPARE?
E’ un’esperienza di formazione sul campo che coinvolge generazioni diverse di assistenti sociali: esperienza e innovazione nel servizio sociale orientati verso un obiettivo comune, la crescita della comunità professionale degli assistenti sociali.  

CHI PUO’ PARTECIPARE?
Mentee: neolaureati in servizio sociale L39 – LM 87 che hanno sperimentato un tirocinio curriculare in modalità extra-ordinaria durante la carriera universitaria nell’a.a. 2019-2020
Mentor: gli assistenti sociali che operano da almeno 5 anni nelle diverse realtà del servizio sociale

COME PARTECIPARE?
Sarà creata una short list di assistenti sociali senior e successivamente saranno pubblicate su questo sito le istruzioni per accogliere i neolaureati che vorranno effettuare il percorso formativo.
Secondo la metodologia del mentoring, gli assistenti sociali che operano da almeno 5 anni nelle diverse realtà del servizio sociale, seguiranno i neolaureati in servizio sociale nell’ambito di un percorso di formazione sul campo.
L’attivazione del percorso, comporta la sottoscrizione di un polizza assicurativa a carico dell’assistente sociale junior e la stipula di un protocollo formativo sulla base di un modello predefinito tra il CROAS, l’ente ospitante e l’assistente sociale junior.

DURATA DEL PERCORSO:
Il protocollo  formativo prevederà da un minimo di 200  ore di formazione sul campo sino ad un massimo di 300 ore  da  distribuire durante il periodo  novembre 2020 – novembre 2021.

FORMAZIONE CONTINUA
Il progetto Mentoring si colloca su un piano di formazione sul campo sia per gli assistenti sociali junior che senior, pertanto ai sensi del regolamento per la formazione continua del CROAS, è previsto il riconoscimento di crediti formativi per il mentor.

ISTITUZIONE  DI UNA SHORT LIST
Gli assistenti sociali senior che vogliono aderire al progetto dovranno compilare le schede, relative ai due corsi di laurea, entro il 15 ottobre 2020, collegandosi ai seguenti link:

L39
https://docs.google.com/forms/d/1ZZzD13lhcPharZjz0dX6gxdtMBScjOR1JUTz-J3nFw4/edit?usp=sharing

LM87
https://docs.google.com/forms/d/1wsSFtVU2Vd3LxXLPaqrX6_aljMe_X5Oq06_wq62_ghA/edit?usp=sharing

PROGETTO “MENTORING”

PERCORSO PROFESSIONALIZZANTE RIVOLTO AD ASSISTENTI SOCIALI NEOLAUREATI

La Commissione Formazione e Ricerca  presenta alla comunità professionale un progetto rivolto ai neo-laureati della classe L39 e LM87 che a causa del lockdown, dovuto all’emergenza  del COVID-19,  non hanno potuto effettuare un percorso di tirocinio  tradizionale presso gli enti, con l’obiettivo di consentire un percorso formativo integrativo .

COS’ E’?
Mentoring è una metodologia di formazione che fa riferimento a una relazione, tra un soggetto con più esperienza (senior, mentor) e uno con meno esperienza (junior, mentee, protégé), cioè un allievo, al fine di favorire lo sviluppo di competenze.

Il mentoring produce circoli virtuosi per la formazione dei professionisti senior e junior, ovvero la formazione non resta unidirezionale ma reciproca, creando sinergie teorico-esperenziali fruttuose.

PERCHE’ PARTECIPARE?
E’ un’esperienza di formazione sul campo che coinvolge generazioni diverse di assistenti sociali: esperienza e innovazione nel servizio sociale orientati verso un obiettivo comune, la crescita della comunità professionale degli assistenti sociali.  

CHI PUO’ PARTECIPARE?
Mentee: neolaureati in servizio sociale L39 – LM 87 che hanno sperimentato un tirocinio curriculare in modalità extra-ordinaria durante la carriera universitaria nell’a.a. 2019-2020
Mentor: gli assistenti sociali che operano da almeno 5 anni nelle diverse realtà del servizio sociale

COME PARTECIPARE?
Sarà creata una short list di assistenti sociali senior e successivamente saranno pubblicate su questo sito le istruzioni per accogliere i neolaureati che vorranno effettuare il percorso formativo.
Secondo la metodologia del mentoring, gli assistenti sociali che operano da almeno 5 anni nelle diverse realtà del servizio sociale, seguiranno i neolaureati in servizio sociale nell’ambito di un percorso di formazione sul campo.
L’attivazione del percorso, comporta la sottoscrizione di un polizza assicurativa a carico dell’assistente sociale junior e la stipula di un protocollo formativo sulla base di un modello predefinito tra il CROAS, l’ente ospitante e l’assistente sociale junior.

DURATA DEL PERCORSO:
Il protocollo  formativo prevederà da un minimo di 200  ore di formazione sul campo sino ad un massimo di 300 ore  da  distribuire durante il periodo  novembre 2020 – novembre 2021.

FORMAZIONE CONTINUA
Il progetto Mentoring si colloca su un piano di formazione sul campo sia per gli assistenti sociali junior che senior, pertanto ai sensi del regolamento per la formazione continua del CROAS, è previsto il riconoscimento di crediti formativi per il mentor.

ISTITUZIONE  DI UNA SHORT LIST
Gli assistenti sociali senior che vogliono aderire al progetto dovranno compilare le schede, relative ai due corsi di laurea, entro il 15 ottobre 2020, collegandosi ai seguenti link:

L39
https://docs.google.com/forms/d/1ZZzD13lhcPharZjz0dX6gxdtMBScjOR1JUTz-J3nFw4/edit?usp=sharing

LM87
https://docs.google.com/forms/d/1wsSFtVU2Vd3LxXLPaqrX6_aljMe_X5Oq06_wq62_ghA/edit?usp=sharing