facebook linkedin twitter youtube googleplus

  • EVENTI FORMATIVI
  • QUOTA ANNUALE
  • FORMAZIONE CONTINUA
  • RICHIESTA TESSERINO
  • RIVISTA DELL'ORDINE
  • PEC

Informazioni generali

ll CNOAS, in applicazione dell’art. 7 del  DPR 137/12 (Riforma degli ordinamenti professionali) ha approvato in data 16.12.2016 il nuovo REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE CONTINUA.

Il triennio in corso comprende gli anni 2017, 2018 e 2019.

Modalità di adempimento dell’obbligo

Art. 5 comma 1. Il periodo di formazione professionale continua è triennale. I trienni formativi sono fissi, a partire dal 1° gennaio 2014 e costituiscono il riferimento temporale per tutti gli iscritti

Numero di crediti obbligatori da conseguire nel triennio

Art.5 comma 4. Ogni iscritto deve conseguire nel triennio minimo n.60 crediti formativi, di cui almeno 15 per attività ed eventi formativi concernenti l’ordinamento professionale e la deontologia, curando la continuità del proprio percorso formativo. 

comma 6. La valutazione dell’assolvimento dell’obbligo formativo avviene al termine del triennio.

Mancato adempimento dell’obbligo formativo

Art.4 comma 3. La violazione dell’obbligo di formazione continua costituisce illecito disciplinare.

Esonero dalla Formazione continua

L’art 13 del Regolamento prevede l’esonero nei casi di: 

a) maternità o congedo parentale per la durata di dodici mesi;

b) grave malattia o infortunio, 

c) interruzione per un periodo non inferiore a sei mesi dell’attività professionale o trasferimento di questa all’estero; 

d) altri casi di documentato impedimento derivante da causa di forza maggiore

Normativa formazione continua

- Dpr 137/12

- Regolamento per la Formazione Continua triennio 2017-2018-2019

- Linee d’indirizzo, coordinamento ed attuazione (anno 2017)

Archivio storico normativa formazione continua

Regolamento formazione continua 2014-2016

Circolare esplicativa n.1

Circolare esplicativa n.2