SPID-CIE-CNS: da ottobre l’accesso ai servizi in rete PA, e quindi anche all’area riservata del CNOAS, solo con identità digitale

Dal prossimo 30 settembre, per effetto del #DecretoSemplificazioni del marzo scorso, tutte le pubbliche amministrazioni, qual è il Consiglio Nazionale e Regionale, sono obbligate a permettere l’accesso ai servizi in rete unicamente ai soggetti identificati tramite identità digitali: #SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), #CIE (Carta d’Identità Digitale) o #CSN (Carta Nazionale dei servizi).
In vista di questa scadenza il #Cnoas sta procedendo all’integrazioni dei propri sistemi informatici e ha inviato una email informativa a tutti i #Croas perché il passaggio avvenga senza difficoltà e con il massimo di informazione possibile a tutti gli iscritti.
Si chiede agli iscritti di dotarsi di SPID con urgenza ricordando che, anche per ciò che riguarda l’area riservata personale, e’ necessario l’accesso con SPID.
LEGGI LA COMUNICAZIONE CNOAS/CROAS

SPID-CIE-CNS: da ottobre l’accesso ai servizi in rete PA, e quindi anche all’area riservata del CNOAS, solo con identità digitale

Dal prossimo 30 settembre, per effetto del #DecretoSemplificazioni del marzo scorso, tutte le pubbliche amministrazioni, qual è il Consiglio Nazionale e Regionale, sono obbligate a permettere l’accesso ai servizi in rete unicamente ai soggetti identificati tramite identità digitali: #SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), #CIE (Carta d’Identità Digitale) o #CSN (Carta Nazionale dei servizi).
In vista di questa scadenza il #Cnoas sta procedendo all’integrazioni dei propri sistemi informatici e ha inviato una email informativa a tutti i #Croas perché il passaggio avvenga senza difficoltà e con il massimo di informazione possibile a tutti gli iscritti.
Si chiede agli iscritti di dotarsi di SPID con urgenza ricordando che, anche per ciò che riguarda l’area riservata personale, e’ necessario l’accesso con SPID.
LEGGI LA COMUNICAZIONE CNOAS/CROAS